Image
Image

Modulo Magazzino e logistica

Questo modulo è perfettamente integrabile al MES Polifemo Xe. La soluzione software proposta, utilizza piattaforme tecnologiche di tipo commerciale e non proprietario, con hardware di altissima qualità ed affidabilità. Dal punto di vista del software, il sistema utilizza le più moderne tecnologie di sviluppo. La metodologia generale applicata è quella di essere poco intrusivi nelle modalità operative del processo, intervenendo in maniera mirata al fine di ottenere una centralizzazione dei dati ed una loro più vasta fruibilità a livello aziendale. In linea di principio, il modulo potrebbe essere così suddiviso:
CONVIVENZA CON SOFTWARE PRE-ESISTENTI
E' indispensabile la condivisione con il sistema gestionale dell’anagrafica articoli e della distinta base attraverso una interfaccia di tipo tabellare, che consenta di mantenere allineate le informazioni.
La filosofia generale del progetto è di non sconvolgere e di preservare gli investimenti fatti negli anni andando ad integrare e perfezionare quanto esistente, informatizzando alcune procedure e modalità operative attualmente gestite in maniera manuale o isolate dal contesto generale aziendale. A conferma di quanto detto, la base dati del sistema viene predisposta all’esportazione delle informazioni in maniera strutturata, consentendo di mantenere aggiornati, oltre ovviamente il sistema gestionale, altri sistemi informatici attualmente presenti in azienda.
Ordini di Produzione ed Acquisto Clienti / Fornitori
E' possibile gestire e tracciare ogni tipologia di documento di trasporto, dagli ordini d’acquisto,ai documenti di uscita e rientro in conto lavorazione, alle distinte di prelievo per le spedizioni. A questo scopo viene prevista una procedura di sincronizzazione con il sistema gestionale, se presente, che consenta l’allineamento dei dati , sia in import che in export.
Questo modulo consente di tracciare i colli presenti in magazzino, sia che siano materie prime , semilavorati o prodotti finiti.
Con il nostro sistema siamo in grado di:
  • Tracciare i materiali in ingresso e di effettuare eventuali controlli qualitativi su di essi.
  • Possibilità di ubicare i singoli colli e/o bancali in specifiche aree del magazzino.
  • Generare picking di approvvigionamento dei materiali da portare a bordo macchina.
  • Dichiarazione dei lotti materiali utilizzati durante la produzione di un lotto specifico.
  • Risalire a tutti i colli che sono stati prodotti con un certo lotto di materiale.
  • Tracciare ogni tipo di lavorazione codificata , sia interna che esterna (conto lavorazione) , che il collo ha subito con i relativi lotti di materiali utilizzati.
  • Generazione ed evasione di distinte di prelievo tramite postazioni fisse o mobili.
  • Tracciare i colli spediti.
  • Creare/ modifica di colli e di bancali, identificati tramite etichette.
  • Movimentazione dei colli all’interno del magazzino.
  • Interrogazione del magazzino circa l’ubicazione e/o la disponibilità di un articolo.
  • Inventario.
Ingresso Magazzino Materie Prime e Semilavorati
Il modulo di tracciabilità dei materiali consente di “battezzare” tramite etichette con codice a barre i materiali in ingresso. Tali identificativi potranno essere utilizzati in tutte le operazioni di magazzino ,rendendo agevole sia le operazioni di tracciabilità del prodotto, nelle fasi successive di processo, ma anche le funzioni operative di verifica e controllo qualità.
Durante questa fase il sistema è possibile effettuare controlli qualitativi e amministrativi sui materiali, prevedendo una procedura di verifica della coerenza tra il materiale in ingresso, il documento di trasporto e l’ordine fornitore in evasione.
L’operatore addetto al controllo, utilizzando il modulo software ed un palmare dotato di lettore laser, potrà individuare rapidamente il materiale da verificare. Effettuati i controlli previsti in anagrafica per quel determinato materiale, potrà archiviarne i risultati nella base dati tramite il palmare stesso. Il tipo di controllo effettuato può essere di semplice verifica con “OK / NON OK” , o con la registrazione di parametri fisici e dimensionali, secondo la lista prevista. In questo modo rimane traccia dell’avvenuta verifica e sarà impossibile processare in qualunque fase successiva del materiale non approvato dal controllo qualità (Audit).
Nel caso di presenza di un software gestionale è possibile la sincronizzazione degli ordini di acquisto in evasione.

MAPPATURA DEL MAGAZZINO
È previsto un modulo grafico per mezzo del quale sia visibile in tempo reale la localizzazione dei materiali nelle diverse aree di magazzino con il relativo periodo di giacenza per una migliore gestione FIFO del processo di stoccaggio. Tramite un apposito campo anagrafico è inoltre possibile implementare una allarmistica relativa all’obsolescenza dei materiali suscettibili di invecchiamento. La consultazione di queste informazioni, sia in forma grafica che tabellare, può essere effettuata da postazione fissa (PC di rete) o da postazione mobile (palmare o tablet Wi-Fi).
È possibile definire delle aree di magazzino generiche e/o con scaffalature, alle quali è possibile associare delle coordinate (magazzino, area, fila, piano, riquadro) che identificano l’ubicazione puntuale dell’articolo.

Magazzino Prodotto Finito e Spedizione
Il magazzino prodotto finito, può essere dotato di un moderno sistema di gestione in Wi-Fi. La necessità è quella di seguire il barcode del prodotto fino alla partenza per il luogo di destinazione finale. Questa esigenza nasce sia dal fatto che non possiamo precludere la futura possibilità di tracciare la vita del prodotto fuori del semplice ambito aziendale (Catena di Distribuzione ed Utente Finale), sia per la possibilità di mappare il magazzino PF, così come abbiamo fatto in tutte le fasi di lavorazione per i semilavorati e per le materie prime. Da ultimo, sempre utilizzando le anagrafiche dei prodotti, è possibile gestire e verificare la coerenza della tipologia di imballo utilizzato in spedizione. A questo scopo si deve prevedere una segnalazione della tipologia di contenitore da utilizzare per ogni specifico prodotto. La procedura su palmare consente la spunta dei prodotti associati all’evasione di un ordine e la generazione automatica di un report di spedizione da applicare al collo con la relativa etichetta.
Viene inoltre preparata una pre-bolla al sistema gestionale che, semplicemente confermata, genera il DDT opportuno.

Image

Richiesta di ulteriori informazioni

Cortesemente compilare tutti i campi obbligatori
Cortesemente compilare tutti i campi obbligatori
Cortesemente compilare tutti i campi obbligatori